0434 72518 info@ailpordenone.com

PROGETTO SOSTEGNO PSICOLOGICO

Da cinque mesi e mezzo AIL sostiene il progetto di sostegno psicologico a domicilio per i bambini
cronici e oncologici in carico all’Assistenza Domiciliare Pediatrica. La psicologa dedicata agli
interventi a domicilio è la Dott.ssa Arianna Pezzutto, che affianca la Dott.ssa Monica Minetto
all’interno dell’equipe multi professionale. Le 80 ore previste dal progetto sono prettamente
dedicate agli interventi a domicilio, ma non solo. I bambini in carico attivo sono 9: 2 casi cronici, 4
oncologici e 3 fratelli\sorelle di casi oncologici. 4 bambini su 9 vengono visti settimanalmente, i
restanti 5 due volte al mese; la presa in carico dipende infatti dai bisogni psicologici emergenti e
questi possono variare. Viene data priorità a quei bambini che mostrano una fragilità importante e
stanno vivendo un periodo difficile durante la terapia o post-terapia.
Il servizio è stato ben accolto da tutte le famiglie, che riconoscono l’importanza di offrire uno
spazio, di natura psicologica e a misura di bambino, ai propri figli. A volte è stato proposto alle
famiglie, a volte è stato da loro stessi richiesto.
Il setting di intervento è il domicilio, ideale per diminuire le naturali difese del bambino e favorirne
quindi l’apertura. La Dott.ssa Pezzutto si sta avvalendo anche di una metodica di intervento
specifica: la Gestalt Play Therapy, ossia il gioco terapia basato sui principi della Gestalt. E’ una
metodica su cui si sta formando e che riconosce avere ottimi risultati con i bambini: utilizzare infatti
strumenti come colori, disegni, libri, marionette-peluche, racconti di storie, plastilina e molto altro
ancora, seguendo i principi teorici e terapeutici della Gestalt, permette di accedere al mondo interno
del bambino, aiutandolo ad aprirsi ed elaborare, nel gioco e attraverso il gioco guidato, vissuti
traumatici come quello della malattia; il tutto favorito da un’atmosfera di allegria e leggerezza. La
Dott.ssa Pezzutto si reca quindi nel domicilio con una grande valigia (che i bambini conoscono
ormai molto bene!), contenente materiale di vario genere che permettono di guidare le attività.

Leave a Reply